Biblioteca

Verona e il Garda

Il Garda e Verona, anno 8, numero 1, marzo 1936
1936


Chiarimento; Verona contro le sanzioni: il plebiscito delle offerte d'oro alla patria; La 'Casa dei nuovi sposi'; Il tempio ossario dei Caduti inaugurato da S. A. R. il principe Umberto; Il Benaco di Catullo e il Garda del ‘900; Il nuovo ponte Garibaldi sull'Adige; La 40 Fiera dell'Agricoltura e dei Cavalli solennemente inaugurata da S. E. Tassinari; L'impianto della filovia a Verona; Cose del cinema; Note ed echi del turismo italiano. Segue: «Bollettino mensile di statistica», Verona, nov. 1935.

Verona e il Garda, anno 1, numero 1, gennaio 1939
1939

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

Ritorno; Il Duce a Verona; Garda 900, ma non troppo; Toscolano; Vita segreta dell'Arena; Uomini, cervi ed orsi tra le palafitte del Garda; .. e a marzo avremo la Fiera; Glorie del Risorgimento nel museo storico di Verona; Il Vo' e il suo palo; In giornali e riviste di fine secolo; Sana e gaia vita lacustre dei dopolavoristi della Cassa di risparmio; Nel regno degli sci; Ori e perle in cantina; Dalle due sponde; La gente non va a teatro; Sul banco del libraio; Cultura, teatro, sport nell'attività del Dopolavoro Galtarossa; L'attrezzatura veronese per l'esportazione ortofrutticola.

Verona e il Garda, anno 1, numero 2, febbraio 1939
1939

Collezione Silvano Morando

La nuova strada montana Verona-Boscochiesanuova; Nel nome del Duce sono stati iniziati i lavori per la costruzione del Canale Mussolini; Salubrità di Verona; Lessinia paradiso degli sciatori e degli alpinisti; Olivi del Garda; Il nuovo lungadige Verona-Parona; In funivia al Castel San Pietro sul colle degli artisti; Il feudo dei popolani e dei pittori: piazza delle Erbe; Sorprese dell'obiettivo su Verona inedita; La mostra del costume veronese indetta dal Dopolavoro provinciale; Visioni gardesane; Preistoria del turismo scaligero (agosto 1899); Ibsen sul Garda; Il contributo di Verona alla mostra veneziana di Paolo Calzari; Verona nel paesaggio di Girolamo dai Libri; Aspetti in luce e in ombra della vallata dell'Alpone; Vigilia della 43 Fiera; Cultura itala-germanica alla Cassa di risparmio e all'Istituto di credito fondiario; La prova del due di numerose compagnie; Attività del Dopolavoro Galtarossa; Dalle due sponde; Venatoria montebaldina; La mostra di Paolo Veronese nella fastosa cornice di Venezia; Una mostra autarchica di piante medicinali e aromatiche alla Fiera di Verona; Sul banco del libraio.

Verona e il Garda, anno 1, numero 3, marzo 1939
1939

Collezione Silvano Morando

Nel ventennale del fascismo; Habemus pontificem!; Aria di primavera; La 43 Fiera dell'agricoltura: sotto il segno dell'autarchia; Pesche; Dopo 43 anni; Macchine macchine macchine; Cavalli alla corda; Colle di S. Pietro; Cani in gabbia; Cavalli da giostra; La fiera secondo i punti di vista; Cavalli che non vanno alla Fiera; La partecipazione del Dopolavoro provinciale alla Fiera; Fiera in minore: le bancarelle; Vendita d'una coperta; Nel primo annuale della morte di Gabriele D'Annunzio; .. e parliamo un po' di ciclismo; L'attività del Dopolavoro Galtarossa; Dalle due sponde; La Farmacia Due Campane di Verona; L'attrezzatura veronese per l'esportazione orto-frutticola.

Verona e il Garda, anno 1, numero 4, aprile 1939
1939

Collezione Silvano Morando

Gli squadristi del fascio terzogenito all'adunata del Ventennale; L'Albania è entrata nella comunità imperiale di Roma; Grandiose opere di bonifica fra l'Adige e il Mincio; Il Vittoriale degli italiani; Teatro Romano; Lettera dall'arcovolo; La 43 Fiera di Verona inaugurata da S.E. Tassinari ha riaffermato, nel quadro dell'autarchia, l'attualità fascista della classica manifestazione agricola; Giulietta e Romeo veronesi da 700 anni e per sempre; Un'avventura fosca e galante di Carlo Goldoni a Desenzano; Umanità nella poesia di Berto Barbarani; Pagine vive di un diario morto; Cipressi sui colli di Verona e sulle acque del Garda; L'Opera nazionale dopolavoro alla 43 Fiera di Verona; Ritorno al Garda; Sport e teatro al Dopolavoro Galtarossa; Vele barche e marinai sul Benaco marino; Vita ed opere della Dante Alighieri; Un nuovo libro di poesia di Giuseppe Villaroel il vincitore del primo «Premio Goethe»; Il mese dei veronesi; Dalle due sponde; Il turismo e gli alberghi alla «Colomba d'oro»; Libri ricevuti.

Verona e il Garda, anno 1, numero 5, maggio 1939
1939

Collezione Silvano Morando

Fotocronaca di vita veronese; Il ministro Alfieri per «Verona e il Garda»; Il trionfo di Paolo Veronese nella mostra di Venezia; Sta nascendo la città canora nel teatro dei 30 mila; Montebaldo tipo esportazione. 1: Renato Simoni; Fiori della nostra terra; La strada di Passo Pertica; Banchieri e tipografi ebrei a Riva di Trento fino alla cacciata nel XVII secolo; Attività del Dopolavoro Galtarossa; Il secondo «Premio Goethe» a Malcesine nell'agosto; Vita domestica del castello di Torri; Salò antica e moderna; Vita ed opere della Dante Alighieri; Primo decennale dell' «ardita ed ardente» Fraglia rivana della vela; Sul banco del libraio; Dalle due sponde; Il turismo e gli alberghi: alla «Colomba d'oro»; Un «carmen saeculare».

Verona e il Garda, anno 1, numero 6, giugno 1939
1939

Collezione Silvano Morando

Le «opere del Duce» alla XXIII stagione lirica dell'Arena di Verona; Il Benaco nei disegni di Enea Bignami; Giubilanti per l'aspro sentier; Sogno del guardiano del faro; La V Mostra sindacale d'arte alla Gran Guardia; Gaia crociera gardesana di duemila dopolavoristi scaligeri; Bambino; Ricchezze autarchiche del Garda. 1: La pesca; Cinque anni di vita della rivana Spiaggia degli olivi; La battaglia di San Martino nelle lettere dei reduci; Punta di San Vigilio; I frutteti modello Mariotto; Il solito gioco del numero pari: 8 commedie e 4 compagnie; Fotocronaca; Sul banco del libraio; Il Dopolavoro Galtarossa a Venezia; Limone del Garda; Dalle due sponde; Carattere e finalità dell'Istituto di credito fondiario delle Venezie.

Verona e il Garda, anno 1, numero 7, luglio 1939
1939

Biblioteca Civica di Verona
Periodici C.34

Le opere del Duce nell'Arena musicale dell'anno XVII; Sant'Anastasia; Gloria e malinconia di Madonna Verona; Gli spettacoli di Verona e il pubblico germanico negli appunti di un giornalista tedesco; Faust nella storia nella leggenda nel dramma; Fra Torbole e Riva e Punta S. Vigilio; Il sonno di Giulietta e la morte di Romeo; Verona pittoresca; Spettatori d'eccezione: Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti: gli illustri ospiti accordano una intervista al nostro inviato; Rigoletto, Tosca, Faust, Giulietta e Romeo: la musica; Rigoletto, Tosca, Faust, Giulietta e Romeo: le parole; Le 23 estati musicali veronesi nella statistica.

Verona e il Garda, anno 1, numero 8, agosto 1939
1939

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

Malcesine; Goethe nel 1826; Der deutschen delegatzon zum gruss. Saluto alla delegazione germanica; Wolfango Goethe; Mignon (versione di M. Spiritini); Il credo politico di Goethe e la nuova Germania; Faust è veramente esistito; Traduttori italiani di «Faust»; Le tappe gardesane del viaggio in Italia; Malcesine d'inverno; Nascita del Premio «Goethe»; Orazione per la nascita del Premio «Goethe»; L'assegnazione del 2 Premio «Goethe»: il responso della giuria; Canto dei ventimila; Livia; Programma della giornata celebrativa del 2 Premio «Goethe»; Bogoni pittore del Garda; Il giardino botanico di Montebaldo; Villa Matilde a Garda; Ripresa per Franco Faccio; La nuova strada del Passo delle Palade; Leggende e curiosità gardesane; La voce del Benaco nella leggenda della Lajadira; Manifestazioni sportive del Dopolavoro Galtarossa; Il cuore di Angelo Dall'Oca Bianca: dalla munificenza del grande artista è sorto il «Villaggio ultrapopolare»; Dalle due sponde; Vita ed opere della Dante Alighieri.

Verona e il Garda, anno 1, numero 9-10, settembre-ottobre 1939
1939


In linea; Cambio della guardia al palazzo scaligero; Dall'Oca inedito; Il giubileo letterario di Lionello Fiumi; Cisano: quattromila anni di storia evocati da don Agostini; La sagra dei osei; Il portale di Sant’Anastasia; La veridica istoria di Alboino re; Il nuovo ponte Umberto; Stelio Teselli; La campana dei Caduti in Rovereto; Il 2 Premio Goethe; Vita morte miracoli delle trote e dei carpioni; Panorama del Garda da San Zeno di Montagna; I dieci anni di Manlio Cappellato all'Ufficio propaganda Arrigoni di Trieste; Il dopolavoro per i soldati; Il cardinale Enrico Noris; Invocazione dei poveri e l'albero triste; Particolari delle Arche Scaligere; La colonia Giulio Luigi Mascarello a Villa Alba di Gardone per i figli dei lavoratori della Saffa; Le fraglie gardesane della vela ospiti dei veleggiatori del Dopolavoro della Cassa di risparmio a Garda; Voci del passato; Capitelli in val di Sogno; Sul banco del libraio; Dalle due sponde.

Verona e il Garda, anno 1, numero 11-12, novembre-dicembre 1939
1939

Collezione Silvano Morando

Ai lettori; Il villaggio «Angelo Dall'Oca Bianca» per i diseredati delle casematte; Pozzo a Malcesine; Gloria e tristezza del Lazzaretto di Sammicheli; Bilancio della XXIII Estate musicale veronese; L'Arena; Veronesi tipo esportazione. 2: Arnaldo Fraccaroli; A San Giacomo del Grigliano; All'insegna del buon vino; Catalogo degli artisti veronesi. 2: Francesca Banterle, architetto; Cambio della guardia all'Ente provinciale peri il turismo; Sono di scena i giocatori di bocce al Dopolavoro della Cassa di risparmio; Visita alla chiesa di S. Giovanni in valle; Don Pietro Zenari patriota e umorista dell'Ottocento; Un solo nuovo grande autore in tre mesi: Platone.

Verona e il Garda, anno 2, numero 1, gennaio 1940
1940

Collezione Silvano Morando

La Casa Littoria del fascio terzogenito; Verona in bianco; La 44 Fiera di Verona; Il più gustoso piatto il più buon vino la mensa più accogliente; Monte Giovinezza; Sabionari; Elogio dell'abisso; Vita ed opere della Dante Alighieri; Un'esposizione di pitture di Giuseppe e Gina Flangini; Dal Garda all'Egeo; Gennaio sotto il segno dello scorpione; Dalle due sponde.

Verona e il Garda, anno 2, numero 2, febbraio 1940
1940

Collezione Silvano Morando

Ai lettori; Ricognizione della 44 Fiera dell'agricoltura e dei cavalli; Antiche fiere veronesi; Mercanti in fiera; Veronesi tipo esportazione. 3: Annibale Alberti; Mille e una virtù delle piante officinali: visitando la mostra del Dopolavoro; Postiglioni e diligenze; Ottocento antico e Settecento moderno; Il tennis fra i dopolavoristi della Cassa di risparmio.

Verona e il Garda, anno 2, numero 3, marzo 1940
1940

Collezione Silvano Morando

L'è questa la ensegna del 'Goto de vin''; Una lettera di Guglielmo Shakespeare: storia vera che pare inventata o (viceversa); Postilla all'articolo di C. Terron; Giornalisti a tavola; Contro gli sprechi: la vasta azione del Dopolavoro documentata dalla mostra della Gran Guardia; Primavera; La Protomoteca in Biblioteca: colloquio con busti e medaglioni; I 'lavandari' di Avesa; Vita ed opere della «Dante» veronese; Sul banco del libraio; Dalle due sponde.

Verona e il Garda, anno 2, numero 4, aprile 1940
1940

Collezione Silvano Morando

La facciata del duomo di Verona; Il Teatro Romano sul colle sacro di Verona; Adriano Garbini naturalista, filologo, educatore. [1]: lo scienziato; Adriano Garbini naturalista, filologo, educatore. [2]: il professore; Centotrent'anni di vita del Reale Educandato agli Angeli; Un disegno del primo rinascimento sulla casa Betteloni a Bardolino; Tovel, lago di sangue; La giornata degli italiani nel mondo; Bianco e nero di Gaetano Bighignoli; Motti pescherecci e cucina gardesana; Sul banco del libraio; Fasti e nefasti del mese d'aprile; Dalle due sponde.

Verona e il Garda, anno 2, numero 5, maggio 1940
1940

Collezione Silvano Morando

Fino alla vittoria; Mezzo secolo di vita della «Dante» scaligera; Una «quinta colonna» a Verona: era al servizio di Napoleone; Qui si parla di caverne e di un bicentenario poco noto; Il romano Arco dei Gavi; Antonio Brunorini attore veronese; Sul banco del libraio; Un castagno è fiorito ... e una moglie è partita; Renato Di Bosso espone.

Verona e il Garda, anno 2, numero 6, giugno 1940
1940

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

San Zeno; Tra gavotta e minuetto: scorci di vita veronese del Settecento; Sul lago in bicicletta; Bergamo Boselli difensore di Legnago nella guerra del 1500; Pesche ed altre frutta a congresso; Dopolavoro sul Garda; Una flotta trainata da duemila buoi viaggia sul Montebaldo; Don Nicola Mazza campione della fede e della carità: nel settantacinquesimo anniversario della morte; Maestro Angelo Dall'Oca Bianca e un dono di bontà; Dalle due sponde; Storia breve di Peschiera del Garda. 1.

Verona e il Garda, anno 2, numero 7, luglio 1940
1940

Collezione Silvano Morando

Albo di gloria; I veronesi caduti per la Patria; Il ponte scaligero visto dall'alto; Aspetti di vita agreste; Montebaldo tipo esportazione. 4: Bianca De Maj; Scorcio di piazza delle Erbe; Mongolfiere, palloni; dirigibili; aeroplani nel cielo di Verona; La millenaria chiesa di Sant'Andrea in Sommacampagna; Elogio di Lesbia; Cosa disse di Verona un inglese antinglese; Soave e lo stendardo veneto testimonianza di secolare fedeltà alla Serenissima; Associazione «Pro Garda»; Gli «assegni sopra la cassa» della Banca mutua popolare di Verona; Dalle due sponde; Dopolavoristi in bicicletta a Soave.

Verona e il Garda, anno 2, numero 8, agosto 1940
1940

Collezione Silvano Morando

Parate militari a Nogara e Verona; Giovinezza in marcia; Con i legionari del battaglione Verona; Vigili di guerra; Dopolavoro in grigioverde: canti e ritmi in retrovia; Sirmio; Osvaldo Ferini storico dell'invasione francese; Settembre a Bosco; Il guerriero triste; I fiaccheri; Scorcio del porto di Desenzano del Garda; Antonio Salieri musicista legnaghese.

Verona e il Garda, anno 2, numero 9, settembre-ottobre 1940
1940

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

Il Duce tra i fanti della 'Pasubio' e il popolo di Verona; I veronesi caduti per la Patria; Il santuario della Corona: lassù fra le rocce, dove la terra confina con il cielo; Cura dell'uva; Elogio quasi postumo di uve veronesi: la garganega fresca a recie bionde; La leggenda della grola e della cunela; Automobilismo veronese 1891; Volpi argentate sui monti di Bolzano; Artisti che espongono; Tutto bene in famiglia; Dalle due sponde; Associazione «Pro Garda».

Verona e il Garda, anno 2, numero 10, ottobre-novembre 1940
1940

Biblioteca Civica di Verona
Periodici C.34

La vittoria in pugno; Scroscio di fresche acque fra gli antri del Varone; Teodorico da Verona gentil re degli Amali; Marco Bertucci fotografo al ponte; Gioachino Rossini a Verona; L'incanto di Palinuro; Un romanzo giallo al castello di Illasi; Dialogo di due alberi al di là di un muro; Il Museo Fioroni di Legnago; Vita e opere del Dopolavoro F.R. O.; Sul banco del libraio; Le cancellate in ferro per la Patria.

Verona e il Garda, anno 2, numero 11-12, novembre-dicembre 1940
1940

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Da un'idea del Sammicheli a una realtà fascista (ponte Aleardi); In funicolare sul colle degli artisti; Inverni veronesi; Rotte dell'Adige a Legnago; Un tesoro sepolto nel 'brolo' di villa Pompei a Illasi; Piazza delle Erbe nell'interpretazione d'un grande pittore tedesco dell'Ottocento, Adolfo Menzel; Valentino Alberti l'oste cronista delle «Tre Corone»; Semplice istoria di fra Giacomino pecorella di Dio e poeta; Gaetano Trezza; La chiesa romanica di san Pietro in Villanova; Lucia Marcella; Di Bosso - Verossì espongono; Antica civiltà e leggi sapienti di Riva del Garda; Trittico del dolore dell'amore della vita; Dal canto di Mimì alla napoletana di coppe; La visita del Federale alla Banca mutua popolare di Verona; Il ratto di Angiolina e i 'buli' nel veronese fino al secolo XVIII; L'attività del Sottocomitato studentesco della «Dante Alighieri» nell'anno XVIII; Notiziario; Vigili del fuoco; Cronaca di una recensione trascurata; Annata 1940: indice generale per autore.

Verona e il Garda, anno 3, numero 1, gennaio 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

La 45 Fiera di Verona: atto di fede nella Patria e nella terra; Il Dopolavoro alla Fiera; L'esposizione agricola-industriale del 1868; Semplicità di rurali; Ugo Foscolo e un cavallo poco cavaliere; Il trattato del Tartaro; La Casa Littoria di Verona; Il pittore Francesco Perotti; Il pittore Giulio Maioli; La Casa Planzi e Abbiati per l'esportazione di frutta e ortaggi.

Verona e il Garda, anno 3, numero 2, febbraio 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Allarmi a Verona nel medioevo; Montebaldo; Lettere inedite di Antonio Fogazzaro ad un giornalista veronese; Fantasie di leggenda e curiosità di storia tra volute di fumo; Conigli e animali da cortile nella mostra del Dopolavoro provinciale alla 45 Fiera di Verona; La strana avventura del signor Belzebù: favola in tre atti; Una commedia di Carlo Terron al Teatro sperimentale di Firenze; Sul banco del libraio.

Verona e il Garda, anno 3, numero 3, marzo 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Michele Sanmicheli; Visita alla palafitta; L'arca di Nino Gottardi; Giovanni Cotta umanista legnaghese; La strana avventura del signor Belzebù: favola in tre atti; Sul banco del libraio.

Verona e il Garda, anno 3, numero 4, aprile 1941
1941

Collezione Silvano Morando

I veronesi caduti per la Patria; L'arte dei cartari in Verona; Montebaldo tipo esportazione. 5: Giuseppe Adami; Il 'cabreo' veronese dell'Ordine di Malta; Bellezza del cervo; Parole d'album; Caccia e pesca nelle Grandi valli veronesi; La sorte di Ulisse; La strana avventura del signor Belzebù: favola in tre atti; Ritorno del figliol prodigo; Sul banco del libraio; Dalle due sponde.

Verona e il Garda, anno 3, numero 5-6, maggio-giugno 1941
1941

Collezione Silvano Morando

I veronesi caduti per la Patria; Verona nella poesia tedesca; Angoli di Verona; Navigazione antica e moderna sul lago di Garda; La barca dei sogni; Album di farfalle dipinte da Gustavo Balladoro; Un capolavoro da rivendicare (dai francesi); La celebrazione veronese della Giornata degli italiani nel mondo; Fronte interno: la famiglia, la casa, il lavoro, la serena operosità del popolo; Fronte interno; Monte San Dionigi; Bambino; La 47 mostra d'arte in Castelvecchio; Dalle due sponde; Sul banco del libraio.

Verona e il Garda, anno 3, numero 7, luglio 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Verona nella poesia tedesca. 2: Emanuele Geibel; Guido Valeriano Callegari; Due poesie; Leggende che prestano un sorriso al volto di Attila; I fedeli del Garda; Pescantina, pesche, pescheti e peschicultori; Colloqui in aria; La colonia alpina a Boscochiesanuova della Banca mutua· popolare di Verona; L'amazzone di Massena.

Verona e il Garda, anno 3, numero 8, agosto 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Fronte interno; L'Ospedale militare di Verona assiste e guarisce i soldati della pace e della guerra; Verona nella poesia tedesca. 3: Gottfried August Burger; Vendemmia; Lo specchio; Antiche pievi nella terra di Bardolino; Cagliostro a Verona.

Verona e il Garda, anno 3, numero 9, settembre 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Verona nella poesia tedesca. 4: Hugo Salus; I chiodaioli di una valle garibaldina; Silvia Curtoni Verza; Montebaldo tipo esportazione. 6: Itala Bresciani; La prigioniera della Rocca di Garda; I campignani; abitatori di caverne; La casa dei marmi di Sant'Ambrogio; Dalle due sponde.

Verona e il Garda, anno 3, numero 10, ottobre 1941
1941

Collezione Silvano Morando

Con i celeri della 'Pasubio' in Russia; I veronesi caduti per la Patria; Per i contatti con l'amica Ungheria; Autunno ad Albisano; In riva al fiume; Il soggiorno veronese di Volfango Amadeo Mozart; Terrazze sul lago; L'amato bene; Il culto di Iside a Verona; Sul banco del libraio; Rassegna cinematografica.

Verona e il Garda, anno 3, numero 11-12, novembre-dicembre 1941
1941

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

Arnaldo; I veronesi caduti per la Patria; Case e cortili in Valpolicella; Con l'arca di Noè sul Garda blu; Bambino; Il molino tra i pioppi; Vita del Dopolavoro; Illasi al prefetto ecc. Letta; Viaggio per nove secoli di letteratura; Caccia di palude: beccaccini; Quando parlano gli archivi; Io, arzillo vegliardo; Sul bando del libraio; Rassegna cinematografica.

Verona e il Garda, anno 4, numero 1, gennaio 1942
1942

Collezione Silvano Morando

Ai lettori; I veronesi caduti per la Patria; Antonio Rosmini e Maddalena di Canossa; Settantacinque anni di un giornale veronese; Il Berni a Povegliano; Camillo Flammarion; San Giuseppe e l'asino; Castelrotto e il gatto; Il diavolo sul campanile; «Bevi Rosmunda»; Largo; Sul banco del libraio.

Verona e il Garda, anno 4, numero 2, febbraio 1942
1942

Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; I marmi di Sant'Ambrogio; Risveglio in cortile; Tre opere di Angelo Dall'Oca Bianca; Il vicolo delle ciacole, Sant'Anastasia e verso sera; Via Rovereto 20/a; Burattini e burattinai sulle rive dell'Adige; «Parole a mio padre» di Giorgio Ferrante; Il palazzo dei Puoti ricordo della vittoria di Lepanto; Sul banco del libraio.

Verona e il Garda, anno 4, numero 3, marzo 1942
1942

Collezione Silvano Morando

I veronesi caduti per la Patria; Discorso ai rurali; L'arca di Cansignorio; Voci e aspetti di Verona in terra di Spagna; Verona ganglio dell'Asse; L'eterno cherubino che aveva male al cuore; Wagner a Verona; Il Dopolavoro per i soldati; Sandro Baganzani.

Verona e il Garda, anno 4, numero 4, dicembre 1942


Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona
PER.VR 171

I veronesi caduti per la Patria; Anton Maria Lorgna e il taglio dell'istmo di Suez; Atmosfera di Riva del Garda; Visita allo studio del pittore Alberto De Stefani; Una vocazione: novella; Legnago fine 800; Santa Lucia; Il paese di Fosse sull'altopiano della Lessinia; Premio Verona: prima mostra nazionale d'arte a celebrazione dell'agricoltura nei frutti nei fiori e negli animali; Il 2. Premio Verona: dal 1 al 31 agosto 1943; Lesbia Cidonia ispiratrice di Ippolito Pindemonte; Nelle reti del Garda; Edilizia bancaria e dipinti murali; Pompeo Scalorbi; Giuseppe Francesco Cavalla; Sul banco del libraio; La Planzi & Abbiati di Verona; I frutteti Cogo.

8649 Immagini
2488 Cartografie
2276 Documenti
1740 Disegni
209 Libri/Riviste
8649 Immagini
2488 Cartografie
2276 Documenti
1740 Disegni
209 Libri/Riviste
8649 Immagini
2488 Cartografie
2276 Documenti
1740 Disegni
209 Libri/Riviste
8649 Immagini
2488 Cartografie
2276 Documenti
1740 Disegni
209 Libri/Riviste